Il patto per la moda piace anche al mondo della pelle

Segnaliamo che COTANCE, l’organismo rappresentativo dell’industria europea della pelle, accoglie con favore i concetti di sostenibilità contenuti nel Patto della moda sottoscritto da 32 marchi del lusso e della moda per tutelare l’ambiente al G7.

Questo si evince anche dall’articolo riportato sul sito ufficiale dell’organismo europeo del quale trovate il link a fondo pagina.

Molte case del lusso sono buone clienti dei conciatori europei e in particolare di quelli italiani, alcuni sono clienti della Conceria Leonica, la storica conceria di Lonigo Vicenza in Italia.

La Conceria Lonica da sempre è attenta e sensibile verso i progetti che riguardano la sostenibilità con particolare riferimento alla tutela dell’ambiente, infatti essendo immersa nel meraviglioso contesto dei Colli Berici fra le provincie di Vicenza e Verona fin dagli anni settanta si è dotata dei più avanzati sistemi di depurazione delle acque provenienti dalle lavorazioni e i fanghi di depurazione vengono conferiti a primaria azienda certificata per il relativo reimpiego nella produzione di prodotti per l’agricoltura.
Quando si tratta di tutela dell’ambiente e di sostenibilità d’impresa e del comparto, la Conceria Leonica è sempre all’avanguardia sia nei fatti che nella comunicazione ed è impegnata nel processo di sensibilizzazione sull’inderogabile necessità di tutelare l’ambiente.

COTANCE organismo rappresentativo dell’industria europea della pelle http://www.euroleather.com/